Suzuki Vitara si aggiorna e diventa ancora più stylish e intelligente. L’erede dell’iconico modello di Hamamatsu, pioniere della categoria SUV dal 1988, rimane fedele allo spirito indomito che la caratterizza ma si reinventa proponendo una gamma di motorizzazioni ibride con ancora più chicche estetiche, un ampliamento dei sistemi di sicurezza a bordo e ancora più connettività.

Quello che non cambia è il suo essere estremamente versatile e adatta ad ogni situazione. Che si tratti di destreggiarsi nel traffico cittadino o di partire per l’avventura, Vitara ha sempre tutto ciò che serve: comfort, maneggevolezza, sicurezza e spazio per portare a bordo tutto il necessario.

二つの魂 (Futatsu no tamashī) | Le due anime

Doppia anima, per tutti i gusti. La nuova Suzuki Vitara Hybrid è disponibile in due diverse motorizzazioni: Vitara Hybrid 1.5 140 Volt, con un powertrain da 115 CV abbinato a una trasmissione a 6 rapporti con cambio automatico, e Vitara Hybrid 1.4 48 Volt che propone una soluzione ibrida da 129 CV, accompagnata da un cambio manuale a 6 marce.

La versione Hybrid 1.4 48V è disponibile negli allestimenti Cool e Top, mentre Vitara Hybrid 1.5 140 Volt è proposta in un unico esclusivo e completo allestimento, Starview.

La versione Cool ha una dotazione completa, che include:

  • cerchi in lega da 17 pollici
  • climatizzatore automatico
  • vetri posteriori oscurati
  • fari full LED
  • sedili anteriori regolabili in altezza e riscaldati

L’equipaggiamento Top, invece, aggiunge:

  • rivestimenti premium
  • sensori di parcheggio anteriori e posteriori
  • sistema Chiavintasca, per apertura porte e avviamento

Per Vitara Hybrid 1.4, l’allestimento Starview porta in dote:

  • tetto panoramico apribile 
  • funzione stop&go per il Cruise Control Adattivo sulle Vitara a cambio automatico

Entrambi i propulsori possono essere associati alla trazione anteriore o alla trazione integrale 4WD Allgrip Select. La Nuova Vitara dispone di quattro diverse modalità di guida, selezionabili tramite una rotella posta nel tunnel dell’abitacolo: Auto, Sport, Snow e Lock. 

デザインを更新 (Dezain o kōshin) | Design Aggiornato

La nuova Vitara Hybrid si rinnova nel look e diventa ancora più grintosa grazie alla griglia anteriore Piano Black, affiancata dai nuovi fari full LED, allo spoiler posteriore di serie e ai cerchi in lega da 17” con un design tutto nuovo. 

Inoltre, è disponibile in dieci diverse colorazioni, 5 bicolore e 5 monocolore, di cui due sono le assolute novità: Blu Capri con tetto in Nero Dubai Metallizzato e la verniciatura monocolore Grigio Oslo Metallizzato.

Cambio di passo anche nell’estetica dell’infotainment. All’interno dell’abitacolo troviamo infatti il nuovo display ad alta definizione da 9 pollici con navigatore integrato. Attraverso le sue schermate è possibile controllare molteplici funzioni e intervenire su diverse impostazioni. Sul nuovo Vitara Hybrid arriva anche la possibilità di collegare il cellulare tramite Apple CarPlay™ e Android Auto™ in modalità wireless

Restando in tema smartphone, grazie all’App Suzuki Connect è ora possibile interagire con la vettura, per ricevere notifiche come:

  • Stato del veicolo (porte, luci, consumo/autonomia)
  • Localizzazione parcheggio
  • Cronologia di guida
  • Avviso di geofencing e coprifuoco
  • Notifica antifurto
  • Diagnosi remota
  • Manutenzione periodica / Notifica campagna di richiamo

 

運転支援システム (Unten shien shisutemu) | Gli ADAS

Ancora più intelligente, dicevamo. Vitara Hybrid si evolve nella dotazione dei sistemi di sicurezza alla guida, in conformità con gli standard di sicurezza della General Safety Regulation (GSR2).

Nella nuova Vitty debutta il sistema Attentofrena liv.2 – Dual Sensor Brake Support II (DSBS II) – che, sfruttando un radar ad onde millimetriche e una telecamera monoculare, migliora l’ampiezza e la profondità dell’area di rilevamento degli ostacoli, degli altri veicoli, delle biciclette e dei pedoni.

Gli stessi sensori supportano il Cruise Control Adattivo (ACC), misurando con precisione la lontananza dal veicolo che precede e regolando di conseguenza la velocità per mantenere la distanza di sicurezza impostata. Questo sistema è inoltre collegato al riconoscimento della segnaletica stradale e aiuta il conducente a rispettare i limiti di velocità imposti. Quando l’ACC è attivo, il sistema Guidadritto liv.3 – Lane Keep Assist (LKA) mantiene il veicolo al centro della corsia di marcia, pronto ad assistere la sterzata in caso di manovre d’emergenza.

Sempre in parallelo al Cruise Control Adattivo lavora anche il sistema Occhioallimite liv.2 – Traffic Sign Recognition (TSR). Questo riconosce i segnali stradali, li riproduce sul display MyDrive e può anche interagire con il limitatore di velocità per adattare l’andatura ai limiti vigenti. In ogni caso, al superamento della velocità consentita un indicatore lampeggia e viene emesso anche un avviso sonoro.

La nuova Vitara Hybrid è disponibile a partire da 25.900 euro nell’allestimento Hybrid 1.4 Cool, che diventano 28.900 nella versione 4WD All Grip. Vitara Hybrid Top ha un prezzo base di 28.100 euro che nella versione 4WD All Grip arriva a 31.100. Infine, Vitara Hybrid 1.5 Starview parte da 31.900 euro, per arrivare a 34.900 nella configurazione 4WD All Grip.

Ovviamente, può essere acquistata sia con il vantaggio Suzuki, sia con gli incentivi con prezzi a partire da 20.400 € in caso di rottamazione di auto Euro 2 o antecedenti. Nello specifico, l’importo riconosciuto è di 1.500 euro con rottamazione di un’auto Euro 4, ammonta a 2.000 per le vetture Euro 3 e sale a 3.000 per i veicoli Euro 2, Euro 1 ed Euro 0.