Parlare di tatuaggi e di glam è meno facile di quanto si possa pensare. Talvolta il termine glam viene erroneamente accostato a quello di trend, semplicemente perché l’essere fabolous è spesso influenzato dalle tendenze in corso. Banalmente, chiedere al nostro amico Google di mostrarci “tatuaggi glam” porterà a risultati di “tatuaggi alla moda”.

Se penso alla pelle inchiostrata nel senso più autentico di glam, però, la mia mente si rivolge più verso i tatuaggi ornamentali, liberamente ispirati a disegni tradizionali riconducibili alle arti figurative di pizzi, ricami e trasparenze, oppure ai fine line, minimali e discreti. 

Maledetto sia l’instagram, mi sono dovuta ricredere. Perché adesso, nella mia personalissima concezione di glam tattoo, ci sono loro… i Ceramic Skin Tattoo. Che però si potrebbero chiamare anche Porcelain Tattoo o Blue Porcelain Tattoo. Non è certo. Quel che è certo è che nessuno ancora sa niente a riguardo, nemmeno il nostro sopra citato amico Google.

Di cosa si tratta? Di tatuaggi blu che ricordano tremendamente le porcellane bianche dipinte in cobalto blu, tipiche orientali. Da qui, infatti, il presunto nome Ceramic Skin Tattoo.

Ph: @oozy_tattoo

Eseguiti su pelli molto chiare, ritraggono motivi della tradizione cinese come dragoni, tigri, aironi, simboli naturalistici come foglie e fiori, onde e spirali. Il colore blu è dominante e alleggerito da sfumature di bianco. I lavori di @oozy_tattoo sono la massima manifestazione di questo stile, che trova però forme di espressione anche nei tatuaggi di @e.nal.tattoo e di Antonio Sangre Blue, in arte @tatuaggidiporcellana. Anche se, nel caso di Antonio, la maggior parte dei lavori è orientata verso il kintsugi, letteralmente “riparare con l’oro”, ovvero la tecnica di restauro ideata alla fine del 1400 da ceramisti giapponesi.

E arrivati qui? Niente più. A quanto pare siamo davanti a un fenomeno che ha una storia ancora tutta da scrivere e una tradizione ancora da creare. Chissà se, nel giro di poco tempo, il mondo si popolerà sempre più di Ceramic Skin Tatto. La cosa che ce lo lascia pensare è che Intenze Tattoo Ink ha sviluppato un Ceramic Blue Set in collaborazione con Oozy e, quindi, la conquista della scena potrebbe essere iniziata.