ACCESSORI E SOLUZIONI “SPECIAL” DEDICATI ALLA BEST SELLER BAVARESE, DALL’ESTETICA ALLA SOSTANZA, PER CONFERIRE ALLA NINET UNA VOCAZIONE PIÙ “OFF”.

Più luce, maggiore capacità di carico, ma soprattutto una vocazione scrambler più marcata: queste le attenzioni che Wunderlich ha rivolto alle modern classic firmate Bmw della gamma nineT.

Il pezzo forte è senza dubbio rappresentato dal kit dedicato all’avantreno che conferisce alle boxer bavaresi un appeal e una vocazione maggiormente offroad. Il “pacchetto”, che in particolar modo strizza l’occhio ai modelli Scrambler e Urban G/S (in origine queste due versioni adottano il cerchio anteriore da 19 pollici), è totalmente plug&play ed è composto dalla ruota a raggi incrociati con diametro da 21 pollici (adatta all’utilizzo di pneumatici tubeless), la corona da accoppiare all’abs di serie, il parafango Sixdays e tutto ciò che occorre per il montaggio, dal perno passante alla boccola, istruzioni incluse.

I vantaggi di tale soluzione, come sottolinea Wunderlich, risultano essere sia di carattere dinamico – stabilità e controllo maggiore in fuoristrada – che estetico, con un look enduristico marcato; la ruota, in alluminio con canale da 2.15, si accoppia perfettamente a quella posteriore originale (i mozzi infatti sono identici). Il kit è omologato TUV e viene proposto al prezzo di 1.393,26 euro; Wunderlich comunica che tale modifica deve essere abbinata al kit ammortizzatore.

Tra gli accessori votati allo stile invece, segnaliamo le nuove sidebag dedicate a Bmw nineT, completate dai relativi sistemi di fissaggio plug&play, e il faro supplementare SixDays studiato per essere collocato sul tubolare paracilindri: quest’ultimo, con diametro di 155 mm e lente arricchita da una pellicola gialla in pieno stile vintage, assicura un’illuminazione maggiore e un look ispirato agli albori del rally raid. Costa 275,78 euro e i cablaggi, l’interruttore e il supporto sono naturalmente inclusi.

www.wunderlich.it