Un viaggio alla scoperta del territorio italiano del Centro Italia, alla scoperta di nuove persone con le quali condividere la propria passione. Wonder Umbria arriva alla 6° edizione, noi ci siamo stati in quella precedente e ci saremo anche nel 2020.


È tutto pronto per la 6° edizione di Wonder Umbria, manifestazione per gli amanti delle moto, del viaggio e della cultura che si svolgerà dal 29 aprile al 4 maggio 2020.

Un viaggio  alla scoperta di luoghi ricchi di storia, di paesaggi mozzafiato, di beni culturali a volte misconosciuti. Di una regione come l’Umbria, in sostanza, ma con puntate verso i luoghi vicini anche se fuori regione. E così, dopo cinque anni da quella prima edizione del 2015, Wonder Umbria diventa “Deluxe”. 

Itinerari su strada e fuoristrada, una stretta collaborazione con l’associazione “I Borghi più belli d’Italia” in un connubio che spinge Wonder Umbria a inoltrarsi, pur mantenendo al centro il “Cuore Verde d’Italia”, alla scoperta di piccoli centri storici, ricchi di fascino, di tradizioni, di cibi e prodotti tipici, realtà “vive” che meritano di essere visitate e conosciute si trovino o no entro i confini umbri. 

L’edizione 2020

La partenza è fissata da Arrone, dove il 29 vi sarà il giorno dell’accoglienza dei partecipanti e da cui, l’indomani (30 aprile), si andrà in Toscana a San Casciano dei Bagni; il primo maggio, seconda tappa San Casciano dei Bagni-Poppi, il 2 maggio, si rientrerà in Umbria dopo aver toccato nelle prime due giornate il Lazio e la Toscana, per la tappa Poppi-Montefalco. Il 3 maggio quarta ed ultima frazione tutta umbra, con partenza da Montefalco ed arrivo ad Acquasparta.

L’organizzazione di Wonder Umbria, il moto club ternano Maxi Moto Group, ha fissato a 100 il numero massimo delle moto partecipanti e già quattro mesi prima della manifestazione, sono oltre novanta gli iscritti. 

A fianco dell’aspetto vacanziero-culturale-sportivo un posto è stato ritagliato anche per l’impegno sociale con il “progetto di solidarietà”, che, per il secondo anno consecutivo, sarà a sostegno della Onlus “DI.DI, Diversamente Disabili”, con Luca Guerzoni che, in rappresentanza dell’associazione, ha riconfermato per il secondo anno la propria presenza a Wonder Umbria. 

La novità dell’edizione 2020 sarà, dal punto di vista logistico, la presenza in ogni sede di tappa della Wonder Umbria Hospitality, a disposizione di ospiti, partner e stampa. 

Per maggiori informazioni: WWW.WONDERUMBRIA.NET