La prima tappa del Trofeo Scrambler FMI 2021 andrà in scena il prossimo weekend, 3 e 4 luglio, in Sardegna.

Con l’inizio del mese di luglio prende il via anche la nuova stagione del Trofeo Scrambler FMI. Il primo appuntamento di quest’anno è stato battezzato “Sardinia Rumble” e, come si può capire dal nome, si terrà in Sardegna. Due giorni di gare e prove nell’entroterra cagliaritano, più precisamente a Sinnai, organizzate dal Moto Club Motocicli Audaci assieme ad altri motoclub locali e al Comitato Regionale FMI Sardegna.

Una vera e propria due giorni valida come prima e seconda prova di questa nuova edizione del Trofeo ma non solo. Non si tratta infatti di due giorni all’insegna di gare agonistiche ma di un’occasione di divertimento e intrattenimento per tutti gli appassionati del mondo del motociclismo.

Come da filosofia “Trofeo Scrambler”, infatti, è possibile partecipare non solo nelle gare ufficiali, con licenza FMI agonistica, ma anche nella formula turistica, con tessera Member FMI, senza rientrare nella classifiche ufficiali ma divertendosi in egual misura. I percorsi non saranno troppo difficili, anzi una delle giornate del Trofeo Scrambler FMI potrebbe essere l’occasione ideale per cimentarsi col tassello per la prima volta godendosi paesaggi e itinerari emozionanti e mozzafiato.

Ciascuna gara avrà un itinerario di circa 90 km in cui saranno comprese una o più prove speciali e almeno una prova di abilità. 

Di contorno alle gare sono previsti eventi collaterali, in particolare nella serata di sabato di ciascun appuntamento.

Puoi gareggiare, divertirti, scoprire nuove strade sterrate, e passare la sera in buona compagnia a parlare di tasselli, ammortizzatori, musica e vita in sella. Il Trofeo Scrambler vuole essere non solo competizione, ma anche divertimento e buone esperienze. Un nuovo anno, una nuova avventura” questa è la premessa del Trofeo 2021.

Per chi decidesse di accettare la sfida all’ultimo minuto le iscrizioni sono ancora aperte e si chiuderanno il primo di luglio, che aspettate a mandare la vostra candidatura?

SARDINIA RUMBLE

Le due tappe proporranno percorsi completamente diversi: si accendono i motori sabato 3 luglio con un anello di 135 KM che, partendo da Sinnai, porterà i piloti tra splendidi sterrati e un tratto panoramico asfaltato, toccando i comuni di Malacalagonis, Burcei, Villasalto e San Vito a nord del capoluogo sardo. A Villasalto è previsto un controllo timbro alle miniere di Su Suergiu con sosta e possibilità di visita al museo minerario.

Sempre a Villasalto sarà proposto lo “smurzo”, assaggio gustoso e leggero, offerto dal comune in collaborazione con la Caritas Diocesana di Cagliari nell’ambito del progetto etico Terre Ritrovate, che punta a recuperare le vecchie colture a grano piantumate con la varietà Karalis e concimate con concimi organici azotati con lana di pecora. Il successivo controllo timbro sarà a San Vito.

La prova di abilità e le due prove speciali della giornata (una alla partenza e l’altra al ritorno) si svolgeranno nella cava Cagima a Sinnai, palestra di divertimento del moto club organizzatore, che ha ospitato in tempi recenti anche gli allenamenti dei Pata Talenti Azzurri.

La cava Cagima ospiterà anche il paddock dell’intera manifestazione, con spazio per i veicoli di assistenza ed il village con gli stand dei demo ride organizzati in questo primo Sardinia Rumble dai concessionari di Fantic Motor, Royal Enfield, Moto Guzzi, Husqvarna, Yamaha, KTM e BMW. 

Terminata la prima giornata di sabato, al calar del sole salirà sul palco allestito all’interno del village il gruppo Churchill’s Finger, da Torino, capitanato da Giovanni Dovis, musicista e designer del R&D Honda. Si aggiunge al programma un DJ set di “Ruido”. 

La seconda tappa del Sardinia Rumble, domenica 4 luglio, prevede due tornate di un percorso di 55 chilometri che tocca Burcei, borgo arroccato alle pendici dei massiccio dei 7 Fratelli. Altro smurzo in programma, offerto dall’associazione dei Pastori di Burcei grazie alla collaborazione dell’amministrazione del sindaco Simone Monni, che fortemente ha voluto ospitare la manifestazione. Due le prove speciali anche nella seconda giornata, sempre nella stessa cava, più la prova di abilità. 

Tra le tante iniziative che si stanno aggiungendo in questi giorni prima del via anche la proposta del concessionario Il Centauro di Cagliari, che permetterà di partecipare alla gara con una Yamaha T7 a noleggio ad un costo di 200€ iscrizione inclusa. 

Per ulteriori informazioni, consultare il regolamento e iscriversi al Trofeo vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del Trofeo Scrambler FMI:

TROFEO SCRAMBLER FMI

CALENDARIO

03 luglio Sardinia Rumble – Sinnai CA Moto Club Motocicli Audaci

04 luglio Sardinia Rumble – Sinnai CA Moto Club Motocicli Audaci 

28 luglio L’Imponente – Guastalla RE Moto Club Guastalla

13 novembre Giardini Naxos ME Moto Club Taormina New 

CATEGORIE & CLASSI

SCRAMBLER con ruota anteriore fino a 19 pollici, omologazione passeggero, senza carenatura

  • Scrambler Light fino a 400cc
  • Scrambler Heavy over 400cc

MAXIENDURO peso over 160kg (a libretto), omologazione passeggero

  • Monocilindriche
  • Bicilindriche

OPEN over 160kg (a libretto)

OPEN SPORT OSPITI sono ammesse le moto enduro, dual-sport, ed ogni altra adatta all’off-road con peso inferiore a 160kg, sempre con l’esclusione delle enduro gara moderne (dopo l’anno 2001), le trial e motoalpinismo e supermoto gara. Potranno essere ammesse moto d’eccezione anche moderne (es moto Dakar).
Per accedere è necessario richiedere l’ammissione prima di effettuare l’iscrizione inviando una email all’indirizzo dedicato.
La classe Open Sport Ospiti avrà una classifica di giornata e di trofeo ma non concorrerà per la classifica assoluta.

Ti piace Wheelz?

Supportaci con un caffè!Supportaci con un caffè!