Thomas Jakel e Dulcie Mativo, i protagonisti di un’avventura lunga tanto quanto l’intero continente africano: lo hanno attraversato in sella a una Zero DSR Black Forest Edition, dal Marocco fino a Johannesburg.

Dopo 6 mesi, 20 paesi, 100 interviste e un’epica corsa di 15.000 chilometri, Thomas Jakel e Dulcie Mativo hanno completato con successo il loro viaggio attraverso l’Africa. In sella ad una DSR Black Forest Edition, la touring firmata da Zero Motorcycles. Gli avventurieri hanno incontrato, dal Marocco al Sudafrica, numerosi changemakers e innovatori. L’ultima sosta lungo la West Route of Africa ha coinciso con la consegna della motocicletta elettrica al distributore per il Sud Africa “Fire it Up” con sede a Johannesburg; è accaduto lo scorso 10 dicembre.

Thomas Jakel (33 anni) e Dulcie Mativo (24 anni) hanno voluto ispirare i potenziali sostenitori con il progetto Africa-X e suscitare interesse per l’imprenditoria sociale. Durante la spedizione i due protagonisti hanno intervistato i fondatori di start-up di diversi settori: mobilità, energia, agricoltura, sanità, servizi igienico-sanitari, istruzione e altri ancora. All’inizio del 2020 Jakel e Mativo pubblicheranno le impressioni del loro progetto Africa-X come ispirazione per i potenziali imprenditori, coprendo con interviste e un documentario di viaggio attraverso social media e podcast.

“Vogliamo ispirare quante più persone possibile a diventare responsabili del cambiamento e aiutare a sviluppare soluzioni per le sfide imminenti. Sia in Africa, in Europa che altrove.”