Suzuki sarà protagonista della 19° edizione del 4×4 Fest, Salone dell’Auto a Trazione Integrale, che si svolgerà a CarraraFiere dall’11 al 13 ottobre: nello stand Suzuki saranno esposte tre versioni speciali e l’intera gamma dotata di tecnologia 4×4 AllGrip. Suzuki metterà a disposizione i veicoli della gamma 4×4 AllGrip per le prove su strada ed emozionanti test drive attraverso gli ostacoli allestiti nell’area off-road.

Dall’11 al 13 ottobre p.v., CarraraFiere ospiterà la 19° Edizione del 4×4 Fest, Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale e Suzuki sarà tra le protagoniste della manifestazione.
Suzuki allestirà un’ampia esposizione di modelli che occuperà gli stand 600, 601 e 602 all’interno del Padiglione C; nell’area esterna, inoltre, i visitatori potranno registrarsi per effettuare un test drive su strada o per provare, da passeggeri, l’emozione di un giro che affronterà gli impegnativi ostacoli del percorso off-road.

La Gamma in esposizione

A rappresentare la famiglia VITARA sarà un esemplare della serie speciale a tiratura limitata VITARA KATANA, che rende omaggio alla moto più iconica della gamma Suzuki e all’omonima spada tradizionale dei samurai giapponesi, con una livrea che richiama quella della moto a cui è ispirata, con la carrozzeria Grigio Londra, numerosi dettagli neri e accenti rossi, sia all’esterno che nell’abitacolo.

A CarraraFiere ci sarà anche JIMNY GAN, un allestimento progettato appositamente per percorsi off-road duri e puri e realizzato da Suzuki in collaborazione con il preparatore Z.Mode.
Questo JIMNY ha un assetto più alto di 8,3 cm rispetto a quello di serie e le sue sospensioni possono vantare un’escursione più ampia, a tutto vantaggio della mobilità sui terreni più accidentati. La maggior altezza minima da terra assicura un grande miglioramento degli angoli caratteristici e permette a JIMNY GAN di arrivare in posti altrimenti irraggiungibili.
Un esemplare di JIMNY sarà inoltre esposto con la livrea blu del Team Suzuki ECSTAR MotoGP: una versione unica, resa ancora più esclusiva dagli autografi originali dei piloti ufficiali Alex Rins e Joan Mir, che corrono in sella alle GSX-RR nel Campionato del Mondo della MotoGP.

Gamma 4×4 AllGrip

A completamento delle versioni speciali, lo Stand Suzuki mostrerà ai visitatori la tecnologia 4×4 AllGrip di IGNIS, SWIFT, S-CROSS e JIMNY; i modelli saranno equipaggiati con accessori “off-road” della linea ufficiale Suzuki, che enfatizzano il carattere fuoristradistico dei modelli e li rendono perfetti per ogni stagione, terreno e percorso.

La tecnologia Suzuki 4×4 AllGrip si declina in tre tipologie che si adattano alle caratteristiche dei vari modelli e rispondono alle esigenze di mobilità di ciascun automobilista: AUTO, SELECT e PRO.

IGNIS, così come SWIFT, adotta la trazione integrale a giunto viscoso AllGrip AUTO, che non richiede interventi del guidatore, trasferisce coppia alle ruote posteriori quando quelle anteriori non hanno aderenza ottimale e migliora la stabilità e la precisione di guida in ogni situazione. VITARA e S-CROSS montano la raffinata trazione integrale a controllo elettronico AllGrip SELECT, con quattro modalità di guida che il pilota può selezionare in base al terreno che deve affrontare: Auto, Sport, Snow e Lock.

JIMNY è, infine, equipaggiato con la specialistica trazione AllGrip PRO, che consente all’occorrenza di passare da due a quattro ruote motrici e di inserire eventualmente anche le marce ridotte per superare le pendenze estreme e i fondi più impegnativi.

In occasione del 4×4 Fest, Suzuki darà l’opportunità di testare i modelli della gamma 4×4 AllGrip.
Nell’area test 4×4 si potrà affiancare uno degli istruttori della FIF-Federazione Italiana Fuoristrada e affrontare da passeggeri di uno dei cinque JIMNY presenti un percorso mozzafiato, in cui sono stati ricreati i principali ostacoli che si incontrano nei tracciati off-road più impegnativi.
A Carrara i visitatori avranno anche la possibilità di effettuare, come piloti, affiancati da istruttori FIF, test drive su strada dei modelli JIMNY e VITARA.