LO STILE È MINIMAL MA LE SUE CARATTERISTICHE NON LO SONO AFFATTO. PENSATO PER GLI AMANTI DELLE LUNGHE DISTANZE, IL NUOVO EVO-ES METTE IN PRIMO PIANO COMFORT E SICUREZZA

Entra a far parte della gamma Discovery, il nuovo modulare di Shark strizza l’occhio ai motoviaggiatori incalliti come agli amanti della più classica gita fuori porta. Non solo: in posizione Jet, l’EVO-ES si presta anche ad un utilizzo più quotidiano, per poi passare alla modalità Integrale per usufruire di una protezione ottimale. Lo hanno già ribattezzato “l’essenziale”, nomignolo che ne rimarca lo stile minimal, linee semplici ma votate all’aerodinamica.

Tutt’altro che semplici invece sono i contenuti di questa new entry firmata Shark Helmets: la calotta in resina termoplastica è disponibile in due differenti misure; la visiera è antigraffio e antiappannamento; il sistema denominato “Auto-up/Auto-down” (un brevetto di Shark) permette la risalita automatica della visiera quando si alza o si abbassa la mentoniera. Anche il visierino parasole è antigraffio, mentre per quanto riguarda gli interni, smontabili e lavabili, il sistema Easy Fit promette un comfort ottimale anche per chi indossa gli occhiali. E ancora, di serie troviamo il sottogola magnetico a scomparsa, lo slot previsto per il montaggio dell’interfono Sharktooth, 3 ingressi d’aria e 2 estrattori e la possibilità di acquistare una “king size” ad appannaggio di alcune grafiche.

A proposito, le colorazioni disponibili sono 12; le taglie standard vanno dalla XS alla XL. Il prezzo del nuovo Shark EVO-ES parte da 319,99 euro.

Scopri di più

Ti piace Wheelz?

Supportaci con un caffè!Supportaci con un caffè!