SEAT entra nel mercato delle due ruote con il SEAT eScooter concept. La casa di Barcellona renderà disponibile il proprio scooter 100% elettrico, equivalente a un 125cc, nel 2020. La presentazione ufficiale avrà luogo il prossimo 19 novembre a Barcellona, in occasione dello Smart City Expo World Congress.

Il nuovo SEAT eScooter concept farà parte della strategia di mobilità urbana del marchio spagnolo, incentrata nel poter offrire soluzioni sostenibili per le città. Una strategia che include anche il SEAT Minimó concept car, oltre a SEAT eXS KickScooter powered by Segway, presentato l’anno scorso allo Smart City Expo.

Sharing e sostenibilità

SEAT si sta convertendo in un fornitore di servizi di mobilità, al di là del proprio ruolo di costruttore, con l’obiettivo di rispondere a una delle più importanti tendenze della mobilità del futuro: l’economia collaborativa, condivisa e sostenibile. In questo senso, il brand offre già servizi di carsharing tramite Respiro, oltre ad aver reso disponibile sul mercato il SEAT eXS KickScooter powered by Segway, sfruttabile anche per servizi di sharing tramite la start-up UFO. 

SEAT ha inoltre presentato la concept car SEAT Minimó, un veicolo 100 % elettrico che coniuga il meglio delle auto e delle moto, ed è disegnato per adattarsi alle piattaforme di mobilità che plasmeranno il futuro della circolazione nelle città.