SOLUZIONI SMART, PRENOTAZIONI ONLINE, SERVIZI DI POST VENDITA PROROGATI: AL “LOCKDOWN” LE CASE MOTO RISPONDONO COSÌ

Con un mercato in ginocchio, al punto che a marzo la vendita di motoveicoli ha subito un calo del 66% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, e nell’attesa di un’agognata ma graduale ripartenza, le Case rispondono mettendo in campo una serie di iniziative commerciali, tra sconti, promozioni, soluzioni di acquisto virtuali (o per meglio dire, prenotazioni) e proroghe che interessano garanzie e servizi di post vendita, allungati nel tempo così da alleggerire lo stop forzato che ha afflitto la maggior parte di chi si sposta su due ruote. Di seguito, vi riportiamo in modo essenziale alcune tra le iniziative promosse dalle Case.

SUZUKI MOTO: GARANZIE E SMART BUY

Tutte le garanzie ufficiali Suzuki scadute nel periodo di lockdown potranno essere fatte valere anche nel mese successivo alla rimozione delle limitazioni alla circolazione (a patto di effettuare la manutezione programmata, prevista durante il blocco, entro un mese dalla ripresa delle attività). Inoltre, la Casa informa che le concessionarie sono a disposizione per fissare appuntamenti relative alle campagne di aggiornamento e che grazie all’iniziativa #suzukiportechiusetelefoniaperti è attiva la campagna online Suzuki Smart Buy che consente di prenotare da casa, e successivamente acquistare a condizioni vantaggiose, tutti i modelli presenti in gamma.

BMW MOTORRAD: 90 GIORNI "EXTRA CONTRATTO"

A seguito dello stop forzato dovuto al lock-down, la decisione di prorogare di 90 giorni la scadenza della garanzia contrattuale attiva sui motocicli è un’iniziativa del comitato Customer Board di BMW Motorrad Italia.

BMW Motorrad Italia riconoscerà un periodo di correntezza commerciale che proroga di 90 giorni la scadenza della garanzia contrattuale attiva sui veicoli nuovi. Questa iniziativa è uno dei tasselli del progetto #InsiemePerRipartire di BMW Motorrad Italia.

KAWASAKI: ESTENSIONE DI GARANZIA

Anche la Casa di Akashi promuove l’estensione di garanzia per un periodo pari alla durata del “lockdown”. A confermarlo Hans Sipkema, Vice-Direttore Tecnico di Kawasaki Motors Europe, che espone l’approccio dell’Azienda alla non facile situazione contingente.

“L’attuale contesto di molti utenti Kawasaki in Europa è l’impossibilità di godere del proprio prodotto, o la concessione di un impiego limitato allo stretto necessario. Insieme a Kawasaki Heavy Industries Ltd., desideriamo prolungare la tranquillità evocata dal periodo di copertura in garanzia, cosicché, quando la situazione generale si sarà normalizzata, la clientela non si veda penalizzata dal mancato godimento di termini e condizioni di garanzia per colpe non proprie. Come primo passo, estenderemo da oggi 16 aprile 2020 in automatico ogni copertura di garanzia in corso di validità (o scaduta dal 1 marzo ad oggi) per un periodo pari alla durata del “lockdown”.

Dopodiché – aggiunge – Kawasaki si riserverà ulteriori analisi per determinare la possibilità di estensioni supplementari.

ROYAL ENFIELD: INCENTIVI MA NON SOLO

La rete nazionale dei concessionari aderisce alla campagna europea e promuove incentivi per l’acquisto di nuovi modelli fino a 300 euro. Inoltre, per chi già possiede uno dei modelli della Casa anglo-indiana, la garanzia si estende gratuitamente per 3 mesi (l’inziativa è valida per veicoli la cui garanzia è in scadenza tra l’1 marzo e il 31 maggio).

ME SCOOTER: IL BONUS MOVIMENTO

Come strategia di ripartenza, la piccola fabbrica bresciana lancia un segnale allo scopo di incentivare la scelta dell’elettrico made in Italy: si chiama “Bonus Novimento” (da ‘movimento nuovo’, spiega Veronica Franzini, responsabile della comunicazione ME) e prevede il 20% di sconto per l’acquisto, entro il 20 maggio, dei modelli ME 2.5 e ME 6.0; il bonus è cumulabile con l’Ecobonus e con le diverse formule di finanziamento previste dall’azienda.

HONDA: GARANZIA FINO A MAGGIO

Anche la Casa dell’Ala proroga tutte le garanzie scadute nel corso di questo periodo di restrizioni (per Honda, la garanzia del costruttore è di 4 anni), assicurando che eventuali problematiche e riparazioni saranno effettuate durante il mese di maggio presso la rete di Concessionarie e Officine Autorizzate, previa verifica del rispetto delle condizioni di garanzia. E nel caso di sovraccarico di richieste di intervento, l’azienda comunica che sono al vaglio ulteriori estensioni; sempre a maggio si potranno recuperare le manutenzioni ordinarie non ancora effettuate ma previste per la validità di garanzia, qualora fossero in programma e in scadenza proprio nel periodo di restrizioni. Il consiglio dell’azienda è comunque quello fissare un appuntamento prima di recarsi in officina.

FINANZIAMENTO A TASSO ZERO E PRIMA RATA TRA SEI MESI

Sono le soluzioni promosse dalla Casa dell’Ala con l’obiettivo di offrire qualcosa di tangibile allo scopo di spostare sensibilmente in avanti e alle migliori condizioni possibili l’inizio dell’esborso economico  e porre le due ruote come la via maestra per assecondare il necessario distanziamento sociale durante gli spostamenti. Per farlo, Honda propone “Variamente”, una formula di finanziamento che si può estendere fino a 60 mesi, con prima rata fissata dopo 6 mesi dall’acquisto e le prime 24 rate con importo sensibilmente inferiore alle restanti 36 ma in ogni caso tutto con interessi 0%. L’offerta è valida fino al 30 giugno 2020 e si estende a tutti i veicoli della gamma Honda.

 

MV AGUSTA: 3 MESI EXTRA DI GARANZIA

Con le linee di produzione ormai avviate verso il ritorno graduale al pieno regime, la Casa di Schiranna (Va) annuncia un’estensione di 3 mesi della garanzia su tutto il parco moto circolante attualmente coperto da garanzia costruttore. Un bonus per ovviare alle misure di contenimento del contagio adottate in quasi ogni paese del mondo, durante il quale i proprietari di moto non hanno potuto utilizzarle per un lungo periodo. “Una pausa necessaria e doverosa, durante la quale però la garanzia è stata di ben poca utilità. Un lasso di tempo che abbiamo deciso di restituire ai nostri clienti”, dichiara MV Agusta.

LE SPECIAL PARTS SONO IN OMAGGIO

Ai primi cento clienti che prenoteranno entro il 31 maggio uno dei modelli inclusi nella promozione Spring Upgrade, MV Agusta offrirà gratuitamente un kit di parti speciali: oggetto dell’iniziativa sono la Turismo Veloce 800 Lusso, la Turismo Veloce 800 Lusso SCS, la Brutale 800 RR, la Dragster 800 RR, la Dragster 800 RC e la F3. Il valore dei singoli kit oscilla da circa €1.000 per i modelli delle famiglie Turismo Veloce, Dragster e Brutale, per arrivare a oltre €1.500 per la F3. Per accedere alla promozione è sufficiente effettuare l’ordine entro il 31 maggio compilando l’apposito modulo reperibile sul sito ufficiale MV Agusta, o prenotando direttamente la propria moto presso uno dei concessionari partecipanti.

E-BIKES DUCATI: SPEDIZIONE GRATUITA

Vale fino al 15 maggio la spedizione gratuita al proprio domicilio per tutti i modelli E-Bikes Ducati, ordinabili sul sito www.ebike.ducati.com . La gamma, prodotta dal brand Thok Bike, include le versioni MIG-S, MIG-RR e E-SCRAMBLER, quest’ultima in stile urban trekking è fortemente ispirata al mondo Scrambler Ducati.

DUCATI: GARANZIA ESTESA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

A Borgo Panigale hanno deciso di estendere di tre mesi la garanzia sia sulle moto nuove sia su quelle dotate di estensione di garanzia “Factory Ever Red”.

Questo vale per tutti i possessori Ducati, la cui garanzia presenti un termine compreso fra il 1 marzo 2020 e il 31 maggio 2020. Per chi invece non ha potuto effettuare la manutenzione programmata a causa delle limitazioni alla mobilità, sarà possibile recuperare gli eventuali tagliandi fino al 31 luglio 2020 senza conseguenze sulla validità della garanzia. Inoltre, la Casa propone un check gratuito con aggiornamento dei software motore e veicolo, e durante il controllo generale verranno effettuate verifiche di sicurezza e funzionali, secondo le regole standard della garanzia Ducati. Il servizio è disponibile presso i dealer aderenti al programma e tutti i clienti coinvolti verranno contattati direttamente dal proprio concessionario Ducati nelle prossime settimane.

TRIUMPH: PACCHETTI DI MANUTENZIONE SU MISURA

Si chiama Triumph Take Care e offre la possibilità di acquistare 3 diversi pacchetti di manutenzione articolati sulla base del profilo di utilizzo della propria moto, e nello specifico in relazione alla percorrenza chilometrica. Acquistando uno dei pacchetti del programma Take Care, il cliente potrà ad esempio approfittare di un vantaggio economico per l’acquisto di ricambi soggetti ad usura non previsti dal piano di manutenzione (ad esempio,. pastiglie o dischi freno). Inoltre, ogni pacchetto può essere integrato nel programma di finanziamento sottoscritto nel momento dell’acquisto della moto nuova e, in caso di vendita della moto, la copertura eventualmente residua può essere trasferita al nuovo proprietario, di fatto sostenendo il valore residuo della motocicletta. Tre le opzioni di acquisto: le formule Urban, Traveller e Globetrotter che differiscono per limiti di chilometraggio e servizi inclusi. Ad esempio, l’opzione Globetrotter è pensata per percorrenze da 20.000 a 32.000 km in 30 mesi.

MOTO GUZZI: BONUS E MINI RATE

Uno sconto di 500 euro dedicato alla classic travel enduro di Mandello, la V85TT che si avvale inoltre della formula Moto Guzzi Ride Now (pacchetto che prevede la possibilità, dopo tre anni, di restituire il veicolo, sostituirlo o tenerlo saldando l’importo residuo, e che include inoltre gli interventi di manutenzione programmata per 3 anni o 36.000 km); bonus che cresce fino a 1.000 euro per quanto riguarda la famiglia V7III, alla quale Moto Guzzi ha abbinato un piano di finanziamento a tasso 0%. Per la gamma V9 invece, la Casa ha predisposto un programma di acquisto con mini rate a partire da 99 euro al mese.

ASKOLL: BONUS RIPARTENZA E FINANZIAMENTO AD HOC

Queste le iniziative promosse dal Brand per favorire la ripresa nel segno di una mobilità sostenibile e distanziata. Fino al 31 maggio è attivo il Bonus Ripartenza Askoll grazie al quale viene applicato, nei punti vendita aderenti all’iniziativa, uno sconto di 500 € sullo scooter elettrico eS3 e di 300 € sul modello eS2. Questo bonus è cumulabile con l’eco-incentivo statale che prevede un -30% di sconto sul prezzo d’acquisto del veicolo (IVA esclusa) se si ha un usato da rottamare (con possibilità di finanziamento a tasso zero). Tra Bonus Ripartenza Askoll ed eco-incentivo, il modello  eS3 può essere acquistato a partire da 2.283 €; per la versione eS2 ne bastano 2.030 €.

Sul fronte finanziamenti, grazie all’accordo con Findomestic, dal 4 al 31 maggio 2020 Askoll offre la possibilità di salire subito in sella ad uno scooter elettrico o ad una bicicletta a pedalata assistita e iniziare a pagarli dopo 4 mesi. Il finanziamento è applicabile su tutta la gamma di e-scooter e di biciclette a pedalata assistita dell’azienda vicentina.

Ti piace Wheelz?

Supportaci con un caffè!Supportaci con un caffè!