Basata sull’ultima KTM 1290 SUPER DUKE R PROTOTYPE, la KTM 1290 SUPER DUKE RR incarna la vera essenza READY TO RACE. Nove chilogrammi più leggera rispetto alla KTM 1290 SUPER DUKE R standard, con un rapporto peso-potenza 1:1.

RR: LA “BESTIA” È ANCORA PIÙ CATTIVA E SPIETATA

Si tratta della prima moto della Casa di Mattighofen a portare il badge “RR”, un emblema che simboleggia l’evoluzione della “Super Naked” austriaca che in questa configurazione si merita l’appellativo di “Hyper Naked”.

Ancora una volta KTM ha superato i propri limiti dando vita all’ultima mutazione del progetto Super Duke. La nuovissima KTM 1290 SUPER DUKE RR è un mostro da pista (e strada) che verrà prodotto in soli 500 esemplari e da oggi esclusivamente pre-ordinabile online al prezzo di 25.690,00€.

Carta bianca al dipartimento di ricerca e sviluppo e un concetto chiave da cui partire: pure prestazioni. Il risultato è la 1290 SUPER DUKE RR, una moto che rappresenta la massima definizione “Ready to Race”, motto del brand arancione.

1.301cc e 140 Nm di coppia, 180 cv e 180 kg che garantiscono un rapporto peso-potenza di 1:1. Si tratta di una naked da pista con luci, targa e frecce.

PRESTAZIONI STRABILIANTI SENZA COMPROMESSI

Rispetto alla versione standard, la RR è più leggera di 9 kg, più agile, maneggevole e stabile alle alte velocità.

Solo con le nuove ruote forgiate sono stati risparmiati 1,5 kg rispetto alla Super Duke R: minore massa non sospesa che si traduce in migliori prestazioni frenanti e migliore reattività in curva. Gli pneumatici di primo equipaggiamento sono Michelin Power Cup2 che rappresentano l’equilibrio ideale tra una performance eccezionale su strada e una maneggevolezza fenomenale in pista.

Tuttavia le prestazioni senza paragoni della nuova SUPER DUKE RR sono soprattutto dovute alle nuove sospensioni. All’anteriore la KTM 1290 SUPER DUKE RR gode di forcelle WP APEX PRO 7548 a cartuccia chiusa, realizzate in materiali leggeri e resistenti, che lavorano assieme all’ammortizzatore di sterzo regolabile su 30 livelli WP APEX PRO 7117 e alle piastre di sterzo in alluminio forgiato. Al posteriore troviamo invece il mono-ammortizzatore completamente regolabile WP APEX PRO 7746 con tecnologia SCS Big Valve, studiato per le caratteristiche uniche della RR. Il forcellone monobraccio è stato progettato pensando alla luce a terra per garantire il massimo angolo di piega. 

Con l’obiettivo di stabilire nuovi record in pista, l’intero sistema di sospensioni è stato progettato per trasferire la potenza nel miglior modo possibile e per poter essere regolato soddisfacendo le più precise esigenze di ogni singolo pilota.

ADRENALINA PURA

Il motore bicilindrico a V LC8 da 1301 cc è omologato EURO 5 ed è affiancato dal terminale di scarico con Akrapovič Slip-On di serie, realizzato in titanio e con fondello del silenziatore in fibra di carbonio. Disponibile come PowerPart è l’Akrapovic “Evolution Line” di derivazione MotoGP, interamente in titanio, riservato al solo utilizzo in pista.

Grazie alla scatola del cambio PANKL e alla frizione PASC la KTM 1290 SUPER DUKE RR permette cambi di marcia più rapidi e modulazione più leggera del cambio che si traducono in un’accelerazione più veloce.

Con il comando dell’acceleratore ride by wire intelligente che interpreta elettronicamente i comandi del gas del pilota, adattando al meglio l’apertura della valvola a farfalla alla situazione di guida, scoppiettii, strappi o impennate non volute saranno soltanto un lontano ricordo (le impennate volute invece sono l’attività preferita dalla SUPERDUKE RR). Un’altra chicca è la manopola dell’acceleratore rapido, derivata dal mondo delle competizioni, con azione rotante ridotta di 7° rispetto al modello standard, che offre una risposta nettamente migliorata e una minor fatica per il polso e per il gomito.

La sicurezza a bordo è garantita anche dall’impianto frenante: pinze monoblocco a quattro pistoncini Brembo Stylema accoppiate a dischi flottanti da 320 mm all’anteriore e una pinza flottante a due pistoncini con disco da 240 mm al posteriore.

ESTREMA E BESTIALE

Il telaio sfrutta il motore come mezzo per incrementare la rigidità torsionale e fa sì che la KTM 1290 SUPER DUKE RR sia più rigida che mai. Ne risulta una posizione di guida meno stressante che ispira sicurezza e che si traduce in una guida più veloce.

Pedane, manubrio, leve e sella sono stati ideati per l’uso in pista.

La fibra di carbonio è stata utilizzata estensivamente sulla nuova KTM 1290 SUPER DUKE RR. In particolare, il telaietto posteriore è stato completamente fabbricato in fibra di carbonio e non supera gli 850 grammi di peso. È stato completamente riprogettato e sfoggia un design inedito monoposto con le luci di posizione e stop incorporate negli indicatori di direzione full LED, con luce di stop adattiva di serie.

Infine, la KTM 1290 SUPER DUKE RR gode dei sistemi d’elettronica e software più avanzati di serie. Si tratta di sistemi intelligenti e sicuri che possono essere settati a piacimento dal pilota.

— Riding Modes: rain, street, sport, performance, track. 

— Controllo di trazione

— Cornering MTC

— MSR

— ABS Supermoto che disattiva ABS al posteriore e indipendente dall’angolo di piega

— Cruise Control

— TPMS che controlla la pressione degli pneumatici

— ATIR, ossia le frecce che si disattivano automaticamente

— KTM RACE ON: accensione keyless

— Compatibilità con l’app per smartphone KTM MY RIDE

— Display TFT da 5” con inclinazione regolabile

Una serie di PowerParts e PowerWear dedicati completano il pacchetto che KTM ha realizzato appositamente per la nuovissima KTM 1290 SUPER DUKE RR.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale KTM:

KTM ITALIA

Ti piace Wheelz?

Supportaci con un caffè!Supportaci con un caffè!