L’anno è appena iniziato, il freddo è arrivato, ma tutti noi abbiamo già una gran voglia d’estate. Intendiamoci, non perché il caldo sia la mia stagione preferita, anzi… Odio il caldo, non sono esattamente una tipa da spiaggia e l’afa mi dà alla testa. Ma l’estate porta con sé i festival, i concerti, i momenti da condividere con gli amici sotto un palco cantando a squarciagola. Quindi direi che tutto il resto può bellamente passare in secondo piano.

Ma torniamo a noi. Sapete dove trovare la più alta concentrazione di figate nel 2024?

Agli I-DAYS di Milano, location Ippodromi SNAI San Siro e La Maura. Per chi non lo sapesse, I-DAYS è una sorta di festival diffuso che da fine maggio a luglio accoglierà i concerti dei migliori artisti di fama internazionale. Credetemi, la Lineup è strepitosa, oltre che mega transgenerazionale: chiunque sia nato tra gli Anni 70 e la prima decade del 2000 non vorrà mancare.

29 MAGGIO 2024
⸻ Day 1

Si apre con il grande, grandissimo botto.

Gimme fuel, gimme fire, gimme that which I desire. La data del 29 maggio sarà un tributo al Metal e alle sue più disparate declinazioni. In apertura dell’atteso show dei Metallica troviamo i “re dell’horror”, la band metalcore statunitense Ice Nine Kills, che unisce ad un sound tipicamente hardcore e metal la fascinazione e ossessione per la narrativa e il cinema horror. Poi, i Five Finger Death Punch, tra i gruppi groove e alternative metal più conosciuti dei primi anni 2000. 

Quello dei Metallica agli I-Days Milano 2024 sarà un esclusivo e immenso concerto che James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett e Robert Trujillo porteranno a un numero limitatissimo di festival europei la prossima estate per il loro M72 Tour, accompagnati da un palco spettacolare sulla scia di quello visto al Power Trip di Indio, in California, lo scorso ottobre.

4 GIUGNO 2024
⸻ Day 2

L’iconica Lana del Rey la prossima estate sarà impegnata in una serie di concerti sui più importanti palchi d’Europa e non mancherà ovviamente l’Italia, nell’appuntamento più importante dell’estate milanese.

Forza iconografica e cinematografica scandita da brani intensi e intimi che si alternano a momenti esplosivi. Se siete suoi fan, sappiate che non mancheranno brani come Born to Die, Ultraviolence, Summertime Sadness e Videogames.

16 GIUGNO 2024
⸻ Day 3

Appuntamento con doppietta.

Ad aprire le danze il brit alternative rock dei Nothing But Thieves, che porteranno in tour il quarto album Dead Club City uscito lo scorso 30 giugno ed entrato al #1 della classifica album UK. Il clou arriva con la band californiana simbolo del punk rock degli ultimi 30 anni: i Green Day. Nell’unico appuntamento italiano del THE SAVIORS EU/UK TOUR, Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt e Tré Cool celebreranno i loro due album di maggior successo, Dookie e American Idiot e il nuovo album Saviors, in uscita il 19 gennaio.

27 GIUGNO 2024
⸻ Day 4

Spazio alla scena rap.

Doja Cat, cantante, rapper e produttrice americana vincitrice di un Grammy Award, sta scalando le classifiche mondiali ed è reduce dalla pubblicazione dell’ultimo lavoro discografico SCARLET (Kemosabe Records/ RCA Records), anticipato dai brani Balut, Demons, Attention e dal singolo attualmente in radio Paint The Town Red, che ha già raggiunto 1 miliardo di stream, 200 milioni di views su YouTube e la #1 della classifica globale di Spotify. 

Il singolo è entrato nella storia conquistando il primo posto anche nella classifica Billboard Hot 100 e nella classifica Global 200, diventando così la prima canzone rap a raggiungere la vetta della classifica Billboard 100 quest’anno. Inoltre, ha raggiunto la #1 della Top 50-Usa Charts: è la prima volta su Spotify che una canzone rap di una donna solista raggiunge la vetta delle classifiche.

29 GIUGNO 2024
⸻ Day 5

Nella prima delle 4 date sold out al Mediolanum Forum di Milano, Tedua annuncia Il Paradiso – Atto Finale, la sua prima data estiva, prodotta da Live Nation per la stagione 2024 che si terrà agli I-Days Milano sabato 29 giugno 2024 all’Ippodromo SNAI.

Il Paradiso – Atto Finale sarà il perfetto coronamento del viaggio di Tedua attraverso Inferno e Purgatorio affrontati ne La Divina Commedia, diventando il primo headliner italiano della storia degli I-Days.

6 LUGLIO 2024
⸻ Day 6

Si aggiunge al bill d’eccezione di I-Days Milano 2024 una delle rock band mondiali più attese: i Queens Of The Stone Age, pronti a portare sul palco i brani che hanno scritto le migliori pagine del rock degli ultimi vent’anni e quelli dell’ultimo disco In Times New Roman…, uscito per Matador lo scorso 16 giugno. Ritornelli ipnotici e groove fuori dal comune, punteggiati da sfumature di turbolenza psichica, daranno vita ad un live impetuoso. Ad aprire ci penserà il duo britannico Royal Blood, formato da Mike Kerr e Ben Thatcher, reduce dalla pubblicazione di Back To The Water Below, ultimo lavoro uscito lo scorso 8 settembre, che segue tre altri fortunati album che hanno debuttato al primo posto della classifica UK.

7 LUGLIO 2024
⸻ Day 7

Appuntamento ricco, vario e variegato. Insomma, per tutti i gusti. Bad Omens e Yungblud apriranno la strada alla performance dei Bring Me The Horizon. Da un lato la band statunitense metalcore in grado di unire in un’esperienza sonora intensa e spettrale hook melodici e breakdown martellanti, voci corpose e testi riflessivi. Dall’altro, il cantautore di Doncaster, che incarna l’essenza ribelle ed eclettica della musica contemporanea e della Gen-Z. Con uno stile unico che fonde rock, punk, pop e influenze hip-hop. Mick Jagger l’ha definito “il futuro del rock”. 

Arrivano poi Oli Sykes, Lee Malia, Matt Kean, Mat Nicholls e Jordan Fish con il loro rock epico. Quello dei Bring Me The Horizon si preannuncia come un live dalla tensione rock catartica, trascinato dalle sonorità galvanizzanti di brani come Shadow Moses, Parasite Eve, Can You Feel My Heart, Throne oltre ai nuovi singoli DArkSide, LosT, AmEN! e sTraNgeRs, che anticipano il nuovo album POST HUMAN: NeX GEn di prossima uscita, parte del concept discografico Post Human.

9 LUGLIO 2024
⸻ Day 7

Your last chance. Il 9 luglio sarà l’ultima occasione per vedere sul palco i SUM 41, che lo scorso maggio hanno annunciato lo scioglimento. Ma non prima della pubblicazione del doppio album Heaven :x: Hell – anticipato a settembre dal singolo Landmines – e del When The Sum Sets Tour che li vedrà protagonisti sui più importanti palchi di tutto il mondo, tra i quali quello degli I-Days Milano 2024.

Anche la queen assoluta del pop-punk Avril Lavigne calcherà il palco dell’Ippodromo Snai con un concerto che sarà un vero e proprio viaggio in oltre 20 anni di musica, a partire da hit come Complicated, Sk8er Boi e I’m With You (inclusi nel disco di debutto Let Go che nel 2002 l’ha portata nell’Olimpo della musica), passando per My Happy Ending, Girlfriend, What The Hell e Here’s to Never Growing Up.

Nella stessa data ci saranno anche i Simple Plan, parte indelebile della cultura pop sin dalla loro formazione a Montreal nel 1999: dall’ascesa del nuovo millennio alla fama di MTV, passando per la rinascita moderna del pop-punk. 

Se volete iniziare a scaldarvi, ecco la nostra Playlist:

Per maggiori informazioni: www.idays.it