Serbatoio, fianchetti, cupolino anni ’60 e cover monoposto. Sono le Special Parts ufficiali targate Moto Guzzi. A Eicma, presentati i kit 2020.

Le novità stilistiche della gamma Moto Guzzi per il 2020, tra cui l’edizione limitata V7 10th Anniversary, si ampliano con i nuovi kit Sketchbike. Dedicati alla famiglia V7, i kit Sketchbike sono disponibili nelle versioni grezzo, oppure già personalizzate dal Garage Moto Guzzi. Nel 2019 Guzzi aveva presentato i primi tre kit sketchbike: Stripes, Black&Red e Classic Green, ispirati alla storia, all’heritage sportivo e alla tradizione stilistica del brand di lariano.

A Eicma 2019, invece, abbiamo potuto ammirare i nuovi kit Sketchbike 2020, tre nuove proposte di personalizzazione della propria Guzzi V7, di cui una ispirata alla grafica della VIII The Clan per proporre un omaggio al Trofeo Fast Endurance.

I kit includono il serbatoio, il cupolino, il codino posteriore e I fianchetti.

KIT SKETCHBIKE 2020

Il Kit Trofeo

Un omaggio allo spirito di aggregazione della community The Clan durante le 5 tappe del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2019. I colori nero e bianco, oltre alla grafica a scacchi, richiamano immediatamente la sportività e lo spirito di “sana competizione” tipici delle corse.

Kit Classic Sport

Look sportivo senza tempo che riporta alla memoria le V7 sportive, rivisitate in chiave racing, e fa uso del giallo metallizzato con tonalità tendente al verde come principale colore. Il giallo, colore classicamente sportivo, è espressione di ricerca e sfida, stimolo per mente e sensi nel raggiungimento di nuovi traguardi.

Kit Sport Vintage

Un omaggio al passato sportivo di Moto Guzzi nelle corse, ispirato allo storico modello V7 pilotato da Jack Findlay durante le 200 Miglia di Imola del 1972 con il numero 35. Rivitalizzato in una tonalità più energica e contemporanea, il verde vintage dell’epoca assume oggi, insieme alla banda grafica con logo Moto Guzzi molto simile all’originale, un carattere totalmente inedito.

Tutte le parti che compongono i kit Sketchbike sono plug&play, ossia non
richiedono alcun tipo modifica per essere montate sulla moto di serie, e sono completamente omologate e street legal.

Le proposte in kit, disponibili nel 2020, sono acquistabili su ordinazione presso un network selezionato di concessionari Moto Guzzi.

Per saperne di più, visitate la pagina ufficiale www.garagemotoguzzi.com.